Indice


Indice analitico

PAROLE D'AMORE

DAL CUORE DEL PADRE
DAL CUORE DEL FIGLIO

pagina 191
 
   

 

 

Sappi dunque resistere a ogni tentativo di guastare il tuo lavoro,
che caro è al Signore perché caro a Lui è l'operato dell'uomo

perché frutto dell'uomo, del suo vivere e del suo decidere,
nella vita sua di tutti i giorni.

La Mia risposta alla vostra                                                               22 Maggio 1990
richiesta diviene immediata a
mano a mano che si purifica il
vostro cuore attraverso un cammino
di fede cieca e costante in Me,
che ancora sono pronto a riscattare
il vostro sangue con il Mio sangue preziosissimo.



Sì, ti voglio parlare, anima mia bella e serena nel nostro amore,
perché finalmente hai capito che è solo il nostro amore
che può lenire le vostre ferite
che satana infligge violentando il vostro cuore distrutto,
quando questo vostro cuore non sia saziato e colmato
dallo "stretto giro di posta"
che solo può mettere in celere contatto il vostro cuore
con il Nostro Cuore divino,
dove per "stretto giro di posta" intendo la richiesta
e la risposta immediata alla vostra necessità immediata
che lenta progredisce nella costruzione della vostra futura necessità
che ancora lontana nel tempo si posiziona come risposta attiva,
perché questo è il meccanismo che prende piede a poco a poco,
a mano a mano che si purifica il vostro cuore,
quando finalmente immediata giunge la risposta
se solo questa immediatezza e contemporaneità di intervento
si è lentamente creata nel tempo attraverso un cammino di fede,
di fede cieca e costante,
che mai esce dai binari per voi tracciati
affinché sempre a questi binari si riagganci e si riallacci

 

 

 
Indietro

PAROLE D'AMORE

DILECTUS MEUS MIHI ET EGO ILLI


Home

Avanti