Indice


Indice analitico

PAROLE D'AMORE

DAL CUORE DEL PADRE
DAL CUORE DEL FIGLIO

pagina 24
 

 

 

 

su questa terra, terra meravigliosa di frutti e di colori, ma tanto bistrattata dalla forza satanica che alberga nei vostri cuori, furia satanica che spesso voi ascoltate senza percepire il grande male che ve ne può venire.
Devi pregare, e devi pregare ancora sempre se vuoi che l'uomo sia liberato dal giogo del peccato e riconsegnato alla giustizia e alla misericordia di Dio che è sempre grande nella vita di ognuno di voi. Devi pregare, e devi pregare sempre molto se vuoi che le anime si convertano a Dio e a Lui ritornino senza esitazioni.
Devi pregare, e devi pregare sempre...
E ora ascolta la voce del cuore che ti dice parole di amore. E questo è l'importante, questo battito del cuore che unisce il mio al tuo cuore, se sempre vorremo stare unite a combattere. Sì, dico a combattere, perché contro il fuoco del demonio si deve contrapporre la grande forza del fuoco dell'amore. Fuoco contro fuoco. L'uno brucia e consuma, fa spegnere ogni cosa sotto le sue dita ardenti e consumatrici di ogni umana speranza, riduce in cenere ogni sacrificio e ogni attimo di vita vissuta lontano da Lui.
Il fuoco che consola è invece il nostro, quello che vivifica ogni cosa, che scalda e che ammorbidisce il cuore nella grande tenerezza che il cuore umano sofferente fa sgorgare. Tenerezza per chi soffre e per chi non soffre, tenerezza per gli umili e per gli indifesi, tenerezza grande che fa suscitare la forza dell'intervento divino.
Infinita è la tenerezza del Cuore divino per voi, Sue dolci creature allo sbaraglio, e infinita è la forza in Lui, il divino Salvatore che con le Sue schiere di Angeli e di potenze al Suo divino servizio, interviene sugli afflitti sui diseredati, sui tormentati, sui poveri amanti della giustizia spesso vittime della stessa umana ingiustizia.
Grande è l'amore divino che vibra e che scoppietta come fuoco d'amore che non brucia ma che scalda, che diffonde intorno a sé dolci tepori di teneri sentimenti ricchi di comprensione e di giustificazione, si diffonde attraverso l'aria con il suo tepore vivificante di ogni cosa in attesa di vita e di desiderio di vita.
E poi è luce, quella luce che tu conosci e che fa impazzire il tuo cuore e la tua mente di felicità ultraterrena che ti fa dire al Signore:

 


 

 

 
Indietro

PAROLE D'AMORE

DILECTUS MEUS MIHI ET EGO ILLI


Home

Avanti