Indice


Indice analitico

PAROLE D'AMORE

DAL CUORE DEL PADRE
DAL CUORE DEL FIGLIO

pagina 251
 
   

 

 

Mia dolce anima prediletta al Sacro Mio Cuore divino,
e sappi con attenzione attendere alle cure
per Me e per il Mio servizio
cui tanto aspiro per il Sacro Cuore Mio
che di amore si nutre e che di amore solo vivere vuole.


Maria donna meravigliosa che                                                           15 Agosto 1990
della Sua vita ha fatto il sacrificio
supremo per Dio e per Gesù.


In questo giorno "benedetto" dal Signore
in terra si leva alto il suono delle campane
che festeggiano il ricongiungimento Mio divino con la Mamma Mia
adorata
che su questa vostra terra ho inviato quale Mia inviata
che doveva portare in Sé
il frutto benedetto del Mio amore per voi,
Mie amate creature della terra,
il frutto del Mio amore imperituro
che ancora una volta vi doveva dimostrare
come non si spegne l'amore Mio continuo per voi
e come, ancora una volta,
desiderassi Io starvi vicino
facendoMi uomo in mezzo agli uomini
per vivere con voi la vostra vita,
per mescolarMi a voi non solo come uomo tra la folla
ma come uomo tra gli uomini,
ossia rivestirMi anch'io della stessa vostra carne
per mescolarMi, per uniformarMi, per assomigliarvi
nei vostri desideri di autorealizzazione
della vostra umana natura unita alla Mia
come imprescindibilmente essa è legata alla Mia,
e per mescolarMi ancora di più,
e definitivamente di più, con voi, carne nella carne,
il Sangue Mio con il vostro sangue,

 

 

 
Indietro

PAROLE D'AMORE

DILECTUS MEUS MIHI ET EGO ILLI


Home

Avanti