Indice


Indice analitico

PAROLE D'AMORE

DAL CUORE DEL PADRE
DAL CUORE DEL FIGLIO

pagina 350
 

 

 

 

 

di Padre Creatore e di Unificatore di ogni cosa,
ma perché il Filtro sono lo allo stesso fuoco del Mio amore,
l'antidoto ad ogni furore che il vostro essere possa prendere, perché
di ogni caratteristica è pieno l'amato cuore vostro,
di Me e del contrario di Me,
che la stessa cosa sono, in voi.

Di ogni Mia caratteristica siete voi fatti,
perché figli Miei voi siete,
e di ogni contrario di queste caratteristiche,
ora che esposti si sono i vostri fili a influenze balorde
che i vostri pensieri deturpano e i vostri cuori imbruttiscono,
(ma) se solo voi invece la stanza dei bottoni, l'interiorità del vostro
cuore nuovamente a Me donate,
affinché sia lo a regolarla e affinché sia Io a movimentarla,
più nulla ferirà il vostro cuore
e nuovamente protetti saranno gli amati pensieri vostri,
e fuori di voi, e dentro di voi,
a regolare le influenze dei vostri pensieri,
e a miscelare le tendenze dei vostri sentimenti,

Io operatore e Io miscelatore,
la vostra navicella nel tranquillo mare
dell'immensa felicità procedere lascerò,
donandovi ogni cosa, donandovi ogni benessere,
donandovi la Pace del mare tranquillo che sereni sempre vi vedrà,
nel lento progredire della vostra vita,
che mai più violenti contrasti da allora subirà
perché lo stesso ogni cosa per voi a placare verrò:
un sole di ghiaccio c'è che il sole di fuoco a lenire va,
affinché ogni cosa nel giusto amore amante divenga
e Io, solo Io, di ghiaccio e di fuoco per voi,
il vostro Padre celeste, per sempre rimanga.

 

 

 
Indietro

PAROLE D'AMORE

DILECTUS MEUS MIHI ET EGO ILLI


Home

Avanti