Indice


Indice analitico

PAROLE D'AMORE

DAL CUORE DEL PADRE
DAL CUORE DEL FIGLIO

pagina 43
 

 

 

 

Io non stanco mai e sempre sono                                                        11 Agosto 1989
argomento Interessante nelle
conversazioni di coloro che pensano
di poter tagliare fuori Me, senza sapere
che se essi parlano e discutono è solo
grazie alla Mia presenza accanto a loro
che fa funzionare quella macchina del loro
corpo che senza di Me subito si incepperebbe

e non darebbe più frutto alcuno.


Cedevolezza
e arrendevolezza ai richiami divini.
Questo vuole il Signore da voi tutte,
anime Sue della terra,
e questo dovrai insegnare con tutta la tua forza
a coloro che ancora dubitano della presenza Mia divina
in tutte le cose della terra che per voi ho creato,
piccole umane creature,
per le quali sempre ho provato la più grande tenerezza,
per voi, così piccole e così impotenti,
così bisognose di ogni Mio intervento nella vostra vita
affinché questa potesse svolgersi tutta
sotto il Mio divino sguardo di Padre,
di vostro Padre celeste,
grande e amorevole nei vostri confronti
perché voi eravate e siete così bisognosi
di tutto ciò che necessita per vivere,
per il vostro sostentamento corporale e spirituale.
Sappi dunque far comprendere
quanto grande è sempre stato il Mio amore per voi,
e quanto invece voi avete distolto il vostro sguardo dal Mio,
che vi guardavo con occhio benevolo e benedicente,
amorevole e carico di tenerezza fruttifera per voi,
e per voi tutti, senza distinzioni di razze o caratteri,

 

 


 
Indietro

PAROLE D'AMORE

DILECTUS MEUS MIHI ET EGO ILLI


Home

Avanti